La Casa per bambini speciali di Miss Peregrine di Ransom Riggs

di Blogger Commenta

In una strana isola oltre le coste del Galles c’è una casa particolare, che una volta ospitava bambini speciali, che avevano poteri strani e misteriosi.
Il nonno di Jacob, l’unico della sua famiglia che sia sfuggito al terribile sterminio nazista, trascorre lunghe notti ossessionato da incubi che lo ricollegano proprio a quella casa. E perciò, quando sembra che per la sua famiglia sia giunta la fine, Jacob decide di scoprire la verità, vuole sapere cosa sia realmente successo in quella casa dove molti anni prima Miss Peregrine aveva offerto rifugio a suo nonno e a molti altri bambini, che forse, in qualche modo, non hanno mai abbandonato quella casa.

L’incubo di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi, è proprio questo: è veramente l’unico sopravvissuto oppure è la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure è qualcosa ancora presente, in grado di colpire ancora?
Per trovare una risposta a queste domande, Jacob decide di attraversare l’oceano per scoprire il segreto racchiuso nella casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all’orrore della Seconda guerra mondiale.
È convinto che soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei residui di vite lontane, potrà appurare la verità: ovvero accertarsi che i ricordi del nonno, intrisi di avventure, magia e mistero, erano solo invenzioni o se, invece, contenevano almeno un briciolo di verità: la strana collezione di fotografie d’epoca che Abraham custodiva gelosamente gli fa temere che si tratti di una terribile verità.
E gli interrogativi si moltiplicano: possibile che i bambini e i ragazzi, spesso dall’aspetto inquietante, ritratti in quelle fotografie fossero davvero speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi, secondo quanto raccontava il nonno?
Ma c’è anche un sottofondo di terrore in questa sua ricerca della verità: il terrore che che quei bambini siano ancora vivi e che si preparino ad affrontare una minaccia oscura e molto più grande di loro.
L’AUTORE
Ransom Riggs
è nato in Florida e si è diplomato al Kenyon College e alla Scuola di cinema e televisione della University of Southern California. È autore di cortometraggi, blogger, scrittore di viaggi, collezionista di fotografie d’epoca. Vive a Los Angeles con la moglie e un gatto. La casa per bambini speciali di Miss Peregrine è il suo primo romanzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>