Bianca come il latte, rossa come il sangue: per Mondadori un libro dell’esordiente Alessandro D’Avenia

In primo piano per le uscite Mondadori il libro Bianca come il latte, rossa come il sangue, dell’esordiente Alessandro D’Avenia. Una storia moderna, dai valori tradizionali: Leo è un sedicenne come tanti. Ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori “una specie protetta che speri si estingua definitivamente“. Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, quando sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno.

Read moreBianca come il latte, rossa come il sangue: per Mondadori un libro dell’esordiente Alessandro D’Avenia

La breve seconda vita di Bree Tanner: il 16 giugno in libreria il nuovo libro di Stephenie Meyer, Fazi Editore

I bene informati già lo sanno, ma finalmente arriva l’annuncio ufficiale da parte di Fazi Editore: l’11 giugno 2010, a quasi due anni dalla pubblicazione dell’ultimo libro, arriva nelle librerie italiane “La breve seconda vita di Bree Tanner” di Stephenie Meyer, l’autrice della fortunata saga di Twilight.
Dopo un’attesa di quasi due anni – Breaking Dawn, quarto titolo della Saga di Twilight è uscito nell’ottobre 2008 – esce il nuovo romanzo di Stephenie Meyer, La breve seconda vita di Bree Tanner. La voce narrante è quella della stessa Bree, la vampira neonata che i fan della Meyer hanno conosciuto in Eclipse. La tiratura del libro in Italia sarà di 300.000 copie e negli Stati Uniti l’editore Little, Brown ha annunciato una prima edizione di 1 milione e 500.000 copie per il lancio del 5 giugno.

Read moreLa breve seconda vita di Bree Tanner: il 16 giugno in libreria il nuovo libro di Stephenie Meyer, Fazi Editore

BikeSnobNYC, il libro tagliente di un blogger sull’amore per la bicicletta edito da Elliot Edizioni

In occasione della giornata internazionale della bicicletta celebratasi ieri, la Elliot Edizioni annuncia la pubblicazione di Bikesnobnyc, manifesto per un nuovo ordine universale della bicicletta. E’ il piu’ importante mezzo di trasporto dai tempi del cavallo per due terzi della popolazione mondiale. Rappresenta un oggetto d’amore assoluto per milioni di appassionati e una fonte di speranza per tutti gli ambientalisti che l’hanno posta al centro della rivoluzione ”verde”. Ma il culto della bicicletta può avere effetti devastanti. Infatti, molti di coloro che entrano a far parte della schiera dei devoti si trasformano nel tempo in veri maniaci dell’ultimo modello, dell’accessorio imprescindibile, del dettaglio fashion.

Read moreBikeSnobNYC, il libro tagliente di un blogger sull’amore per la bicicletta edito da Elliot Edizioni

Caro don Michele, domande a un prete scomodo: da Meridiana il ritratto di don Michele de Paolis

Una testimonianza che nasce dall’incontro con la comunita’ foggiana ‘Sulla strada di Emmaus’ e con l’anziano sacerdote che insieme ad altri l’ha fondata, don Michele de Paolis. A proporla nel saggio ‘Caro don Michele, domande a un prete scomodo‘ pubblicato dalle edizioni La Meridiana (collana paceinsieme, pp. 208, Euro 15) sono Enza Paola Cela, Paolo Delli Carri e Chiara Leone che raccontano la vita del sacerdote dalle origini familiari agiate alla vocazione, passando per gli studi, il sacerdozio e la vita salesiana, il periodo delle missioni nell’America Centrale, fino all’esperienza di Foggia e alla nascita della comunita’.

Read moreCaro don Michele, domande a un prete scomodo: da Meridiana il ritratto di don Michele de Paolis

La morte annunciata di Cesarina Vighy nel libro “Scendo. Buon proseguimento”, Fazi

E’ morta a Roma, nella sua casa nel quartiere di Monteverde, la scrittrice Cesarina Vighy. Aveva 74 anni. L’annuncio della scomparsa e’ stato pubblicato dal sito internet del Corriere della Sera. Nata a Venezia, viveva a Roma dagli anni Cinquanta; aveva lavorato a lungo al ministero dei Beni culturali e poi alla Biblioteca nazionale di Storia Moderna e Contemporanea. Come autrice, Cesarina Vighy aveva esordito nel 2009 con il romanzo ”L’ultima estate” (Fazi editore), vincendo il Premio Campiello Opera Prima ed entrando nella cinquina del Premio Strega. Venerdi’ scorso era uscito il suo secondo libro, ”Scendo. Buon proseguimento” (Fazi), un addio epistolare costruito con un corpus di e-mail inviate a vari interlocutori (la figlia, gli amici, l’editore).

Read moreLa morte annunciata di Cesarina Vighy nel libro “Scendo. Buon proseguimento”, Fazi

L’eleganza del riccio, il capolavoro di Barbery Muriel

Mi chiamo Renée. Ho cinquantaquattro anni. Da ventisette sono la portinaia al numero 7 di rue de Grenelle, un bel palazzo privato con cortile e giardino interni, suddiviso in otto appartamenti di gran lusso, tutti abitati, tutti enormi. Sono vedova, bassa, brutta, grassottella, ho i calli ai piedi e, se penso a certe mattine autolesionistiche, l’alito di un mammut. Non ho studiato, sono sempre stata povera, discreta e insignificante“.

Inizia così il racconto di Renée, la protagonista di “L’eleganza del riccio” creata dalla penna di Barbery Muriel. Una storia edita da E/O nel 2007 e che è recentemente diventata un film in prossima uscita nelle sale italiane.

L’ELEGANZA DEL RICCIO: LA TRAMA
Parigi, rue de Grenelle numero 7. In un elegante palazzo abitato da famiglie dell’alta borghesia, vivono ministri, burocrati, maitres à penser della cultura culinaria. Dalla sua guardiola assiste allo scorrere di questa vita di lussuosa vacuità la portinaia Renée, che appare in tutto e per tutto conforme all’idea stessa della portinaia: grassa, sciatta, scorbutica e teledipendente. Niente di strano, dunque. Tranne il fatto che, all’insaputa di tutti, Renée è una coltissima autodidatta che adora l’arte, la filosofia, la musica, la cultura giapponese. Cita Marx, Proust, Kant… dal punto di vista intellettuale è in grado di farsi beffe dei suoi ricchi e boriosi padroni. Ma tutti nel palazzo ignorano le sue raffinate conoscenze, che lei si cura di tenere rigorosamente nascoste, dissimulandole con umorismo sornione.
Poi c’è Paloma, la figlia di un ministro ottuso; dodicenne geniale, brillante e fin troppo lucida che, stanca di vivere, ha deciso di farla finita (il 16 giugno, giorno del suo tredicesimo compleanno). Fino ad allora continuerà a fingere di essere una ragazzina mediocre e imbevuta di sottocultura adolescenziale come tutte le altre, segretamente osservando con sguardo critico e severo l’ambiente che la circonda. Due personaggi in incognito, quindi, diversi eppure accomunati dallo sguardo ironicamente disincantato, che ignari l’uno dell’impostura dell’altro, si incontreranno solo grazie all’arrivo di monsieur Ozu, un ricco giapponese… il solo che saprà smascherare Renée.

Read moreL’eleganza del riccio, il capolavoro di Barbery Muriel

Shopping natalizio: come risparmiare sul prezzo di copertina

Chi è un appassionato lettore lo sa: inappagabile è il piacere di entrare in un libreria, senza uno scopo ben preciso, e passare in rassegna scaffali colmi di libri alla ricerca di una nuova scoperta. Sfogliare le pagine, leggere le quarte di copertina, con la speranza di essere colpiti a morte da una nuova penna, da parole particolari, da storie sconosciute. Eppure il piacere della libreria si paga, sia in termini di denaro che in termini di tempo… specialmente in alcuni periodi dell’anno particolarmente frenetici, come il Natale.

E allora vediamo come risparmiare un po’ sul prezzo dei libri, specialmente se volete regalarvi o relagalare il piacere di una buona lettura senza svenarvi…

I LIBRI SUL WEB
E allora, se siete in preda al raptus degli acquisti natalizi e non avete tempo o voglia di dedicarvi alla ricerca del libro da regalare ai vostri amici e parenti, una soluzione c’è: il web. Al di là delle case editrici, che pure vendono i propri libri on-line con qualche sconticino, esistono dei distributori librari che tengono pressoché tutte le case editrici maggiori in magazzino, consegnano nell’arco di pochi giorni e volendo… ci risparmiano anche la fatica del pacchetto regalo. Certo, vanno considerate le spese di spedizione, che però vengono azzerate in caso di acquisti ingenti. In più, spesso e volentieri gli sconti sul prezzo di copertina sono consistenti: si arriva fino al 20%, che, per una nuova uscita, si tracice anche in sconti da 6-7 euro a libro.
Uno dei più conosciuti nel web e tra i più completi è IBS (Internet BookShop), ma ne esistono ormai molti in rete (se volete segnalarli, siamo a vostra disposizione).
Ma se pensate che risparmiare di più sui libri non sia proprio possibile, ecco qualche idea alternativa e sempre praticabile.

Read moreShopping natalizio: come risparmiare sul prezzo di copertina

New Moon, il secondo libro della saga di Twilight dell’autrice Stephenie Meyer

«Prometto che è l’ultima volta che mi vedi. Non tornerò. Non ti costringerò mai più ad affrontare una situazione come questa. Proseguirai la tua vita senza nessuna interferenza da parte mia. Sarà come se non fossi mai esistito». Con queste parole Edward lascia Bella. Sembrava impossibile, eppure l’amore del vampiro per la ragazza sembra svanito in un soffio. Si apre così New Moon, con i toni cupi della depressione e di un abbandono struggente.
New Moon è il secondo libro della Saga di Twilight di Stephenie Meyer, pubblicato il 6 settembre 2006 negli Stati Uniti e il 27 aprile 2007 in Italia. In questi giorni New Moon è nelle sale cinematografiche, con gli stessi indimenticabili protagonisti nati dalla penna di Stephenie Mayer. Chi ha amato il primo libro della saga di Twilight non potrà che amare ancor di più il seguito, ricco di colpi di scena e di un nuovo nascente, tormentato amore.

NEW MOON: LA TRAMA
I Cullen lasciano Forks ed Edward lascia Bella, con la speranza che la ragazza possa vivere una vita normale, come se lui non fosse mai esistito. Bella non può che cadere in una profonda depressione. Dopo circa sei mesi, Bella riesce ad uscire dal tormentato periodo grazie all’amicizia premurosa di Jacob Black. Ma un nuovo segreto mina l’amicizia tra i due, sull’orlo di un nuovo amore nascente: Jacob ha sviluppato il gene del licantropo, nemico naturale dei vampiri, e si allontana da lei. Sebbene tenti di troncare ogni rapporto con la ragazza, Jacob non riesce a lasciarla sola e i due ragazzi ricominciano a frequentarsi. Bella, però continua a rivedere Edward nella sua mente e tenta di fare cose pericolose perché il vampiro sia costretto a tornare da lei. Tornerà Alice, sorella di Edward: il vampiro crede che Bella sia morta e, per la disperazione, si reca in Italia, a Volterra, allo scopo di scatenare l’ira dei Volturi, gli unici vampiri in grado di uccidere altri vampiri.
La vicenda finirà con due richieste…

Read moreNew Moon, il secondo libro della saga di Twilight dell’autrice Stephenie Meyer

Twilight, il romanzo di Stephenie Meyer all’origine della saga sull’eterna lotta tra vampiri e licantropi

Di tre cose ero del tutto certa. Primo, Edward era un vampiro. Secondo, una parte di lui – chissà quale e quanto importante – aveva sete del mio sangue. Terzo, ero totalmente, incondizionatamente innamorata di lui“. Se solo a leggere queste parole provate un tuffo al cuore e vi si rizzano i capelli, è il momento giusto di sognare.
Proprio in questi giorni al cinema impazza la febbre per il film “New Moon”, il secondo episodio della saga di Twilight. Il primo episodio del film era uscito il 21 novembre 2008, tratto da un bellissimo e appassionante romanzo di Stephenie Meyer. E allora, quale migliore occasione del secondo episodio cinematografico per rispolverare un po’ la storia di un amore senza tempo e senza età, la storia impossibile di Bella ed Edward, la ragazzina fragile e introversa con il vampiro vegetariano.
Attraverso le parole di Stephenie Meyer è facile lasciarsi trascinare in un mondo incantato, così fantastico quanto reale.

Il libro risale al 2005, anno della sua prima pubblicazione negli Stati Uniti. E’ stato un successo immediato, non solo negli States ma in tutto il pianeta.

TWILIGHT: LA TRAMA
Isabella Swan decide a malincuore di trasferirsi dalla soleggiata Phoenix a Forks, la cittadina più piovosa degli Stati Uniti d’America, nello stato di Washington per vivere con il padre Charlie e lasciare libera la madre, Renée, di viaggiare con il nuovo marito Phil.
Nella nuova scuola, Bella, viene accettata in fretta dai compagni e molti ragazzi le dedicano attenzioni, ma Bella continua a pensare che Forks sia una città noiosa. Finché non incontra lo sguardo di Edward Cullen durante la pausa pranzo. Edward è di una bellezza e di una perfezione evidente e sta sempre con i suoi fratelli e sorelle adottivi, belli quanto lui. I due si troveranno braccio a braccio come compagni di banco nel corso di biologia, ma Edward evita Bella come se avesse una puzza pestilenziale.

Bella è convinta che Edward la odi dal primo momento in cui l’ha incontrata, ma questo suo comportamento cambia gradualmente, finché Edward la salva miracolosamente da un furgoncino che sta per investirla. Sarà l’inizio di un amore fantastico e tormentato…

Read moreTwilight, il romanzo di Stephenie Meyer all’origine della saga sull’eterna lotta tra vampiri e licantropi

L’Isola sotto il mare, di Isabel Allende, dal 2 dicembre 2009 in libreria

Nei miei primi quarant’anni io, Zarité Sedella, ho avuto maggior fortuna di altre schiave. Vivrò a lungo e la mia vecchiaia sarà gioiosa, perché la mia stella – la mia z’étoile – brilla anche quando la notte è nuvolosa.
Comincia così “L’isola sotto il mare“, il nuovo libro – edito da Feltrinelli – di Isabel Allende, in libreria a partire dal 2 dicembre 2009. La Allende, torna così a narrare la storia di un’eroina passionale, una schiava nella Santo Domingo del tardo 1700. E’ Zarité Sedella, detta Tété, le cui passioni tracceranno il destino della sua vita, come accade a tutte le eroine della penna di Isabel Allende.

L’ISOLA SOTTO IL MARE: LA TRAMA
L’Isola sotto il mare è ambientato nel 1770 a Santo Domingo, quella che ora è l’isola di Haiti. Tété ha nove anni quando il giovane francese Toulouse Valmorain la compra perché si occupi delle faccende di casa. Intorno, i campi di canna da zucchero, la calura sfibrante dell’isola, il lavoro degli schiavi. Tété impara presto com’è fatto quel mondo: la violenza dei padroni, l’ansia di libertà, i vincoli preziosi della solidarietà. Quando Valmorain si sposta nelle piantagioni della Louisiana, anche Tété deve seguirlo, ma ormai è cominciata la battaglia per la dignità, per il futuro, per l’affrancamento degli schiavi. È una battaglia lenta che si mescola al destarsi di amori e passioni, all’annodarsi di relazioni e alleanze, al muoversi febbrile dei personaggi più diversi – soldati e schiavi guerrieri, sacerdoti vudù e frati cattolici, matrone e cocottes, pirati e nobili decaduti, medici e oziosi bellimbusti. Contro il fondale animatissimo della Storia, Zarité Sedella, soprannominata Tété, spicca bella e coraggiosa, battagliera e consapevole, un’eroina modernissima che arriva da lontano a rammentarci la fede nella libertà e la dignità delle passioni.

Read moreL’Isola sotto il mare, di Isabel Allende, dal 2 dicembre 2009 in libreria