BikeSnobNYC, il libro tagliente di un blogger sull’amore per la bicicletta edito da Elliot Edizioni

di Blogger Commenta

 In occasione della giornata internazionale della bicicletta celebratasi ieri, la Elliot Edizioni annuncia la pubblicazione di Bikesnobnyc, manifesto per un nuovo ordine universale della bicicletta. E’ il piu’ importante mezzo di trasporto dai tempi del cavallo per due terzi della popolazione mondiale. Rappresenta un oggetto d’amore assoluto per milioni di appassionati e una fonte di speranza per tutti gli ambientalisti che l’hanno posta al centro della rivoluzione ”verde”. Ma il culto della bicicletta può avere effetti devastanti. Infatti, molti di coloro che entrano a far parte della schiera dei devoti si trasformano nel tempo in veri maniaci dell’ultimo modello, dell’accessorio imprescindibile, del dettaglio fashion.

BIKESNOBNYC
In questo libro brillante e pieno d’amore per il mezzo, il blogger e ciclista americano BikeSnobNYC riassume il suo credo di purista delle due ruote e compone – con l’ausilio di numerose e divertentissime illustrazioni – un manuale completo e dettagliato di tutto quello che occorre sapere sulla bicicletta per poter essere un vero ciclista: la storia della bici, l’evoluzione dei modelli, le regole della strada, l’etichetta da rispettare e una descrizione irriverente dell’ampia gamma dei suoi bizzarri praticanti. A partire da se stesso, l’autore si fa beffe delle pretese e delle assurdità della cultura della bici, sempre però mantenendo un contagioso entusiasmo per ciò che di piu’ autentico c’è nel pedalare.

IL LIBRO DI UN ANONIMO
Riconoscere (e diventare) un vero ciclista, padroneggiare le regole della strada, governare l’ossessione, una volta diventati schiavi della due ruote, convivere con i ciclisti, in caso si faccia parte della schiera (numerosa) dei nemici. BikeSnobNYC, dopo un’infanzia consumata in bicicletta e una carriera come agente letterario a New York, oggi è un assiduo corridore e ciclista pendolare tra Brooklyn e Manhattan. Ha diligentemente nascosto finora la sua identità, che sarà rivelata (forse) al momento della pubblicazione del libro, prevista in contemporanea in USA e Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>