Vite che non sono la mia di Emmanuel Carrère

”Vite che non sono la mia” racconta una storia vera e, come quasi tutte le storie vere, è semplice e terribile.
Durante le feste di Natale del 2004, Emmanuel Carrère è in vacanza con la famiglia in quel paradiso terrestre che è lo Sri Lanka: uno scenario irreale in cui spiaggia, sole e natura sono gli splendidi protagonisti. Sono giorni di tranquillità e di relax, di pace e di riposo. Ma in questa atmosfera idilliaca all’improvviso l’immane tragedia: lo tsunami devasta le coste del Pacifico e i morti si contano a migliaia. Fra i tantissimi morti c’è anche Juliette, la figlia di quattro anni di una coppia di francesi con i quali Carrère instaura un forte legame d’amicizia dopo essere stato per caso testimone del dolore straziante di una famiglia distrutta.

Read moreVite che non sono la mia di Emmanuel Carrère

Ci si mette una vita di Federico Russo

È chiaro il messaggio che viene da questa lettura: non sappiamo apprezzare quello che abbiamo a portata di mano.
Ed è la realtà di sempre certamente, ma oggi ancora di più andiamo alla ricerca di qualcosa che sembra ci manchi e che è invece accanto a noi. I tempi non sono certamente facili: nella vita sociale, e familiare, oggi è tutto allo sbaraglio e il disorientamento psicologico è generale. Eccoci quindi alla ricerca del paradiso perduto. Ma a volte ci si mette una vita, o quasi, per capire che la felicità è lì dove non ci saremmo mai aspettati. Basta solo avere il coraggio di guardarla in faccia.

Read moreCi si mette una vita di Federico Russo

L’isola prigione di Ottavio Cappellani

Sulla costa orientale della Sicilia viene scoperto un omicidio brutale: è terrore generale.
Un turista proveniente dalla lontana Danimarca, forse attratto dalla bellezza e dal fascino dei luoghi, viene trovato morto sulla spiaggia. Il suo corpo è completamente straziato, come se fosse stato sbranato da una muta di cani randagi. L’amico che viaggiava con lui è sotto shock, ma assicura che l’amico è stato aggredito da uomini feroci non da bestie. È assolutamente certo che in realtà gli aggressori siano stati degli uomini. Naturalmente interviene la polizia per le indagini del caso.

Read moreL’isola prigione di Ottavio Cappellani

Gridare amore dal centro del mondo di Kyoichi Katayama

È la storia struggente di un grande amore fra due ragazzi che solo la morte riesce a dividere.
I due ragazzi sono Sakutaro e Aki. Quando s’incontrano per la prima volta hanno entrambi solo dodici anni e frequentano la stessa classe. Fra loro si instaura un rapporto di autentica amicizia, ma anche di condivisione dei piccoli e grandi problemi di ogni giorno: si vedono tutti i giorni a scuola e anche fuori, condividono i doveri che la scuola comporta, tornano a casa insieme. Le loro due vite scorrono parallele: ognuno si sente parte integrante della vita quotidiana dell’altro.

Read moreGridare amore dal centro del mondo di Kyoichi Katayama

La mano che teneva la mia di Maggie O’Farrell

Lexie ed Elina, due donne che inseguono i loro sogni, ognuna per strade diverse e in tempi diversi, ma che alla fine hanno un legame in comune.
Siamo nella Londra del secondo dopoguerra, dove è arrivata la giovane Lexie Sinclair dalle campagne del Devon. Sogna di diventare giornalista ed è sicura che a Londra tutti i suoi sogni potranno avverarsi. E mentre cerca di realizzare il suo sogno, conosce la Soho degli anni Cinquanta: un mondo nuovo, in pieno fermento culturale. Soho è il quartiere bohemien della Londra del secondo dopoguerra e in questo ambiente così eterogeneo Lexie trova anche l’amore: è un uomo più grande di lei ed editore famoso.

Read moreLa mano che teneva la mia di Maggie O’Farrell

Un amore di marito di Sveva Casati Modignani

Un grande amore deluso, la scoperta del tradimento, il dolore della scoperta, la caduta delle illusioni.
Questi i momenti vissuti dalla protagonista di questa storia, dall’innamoramento alla tristezza dell’inganno alla fine di un’illusione. È la storia di Alberta, una donna che ha creduto ciecamente e profondamente nell’amore e poi all’improvviso si trova di fronte ad una realtà diversa. Proprio così, all’improvviso. Perché mai avrebbe creduto che l’uomo che l’aveva sposata per amore arrivasse poi a tradirla con una donna qualunque, incontrata magari per caso. O forse no? E il dubbio: l’aveva amata poi veramente?

Read moreUn amore di marito di Sveva Casati Modignani

Il lupo e il filosofo di Mark Rowlands

È la storia di un’autentica, splendida amicizia fra un uomo ed un cane, fra Mark Rowlands e Brenin, rispettivamente l’uomo e il cane.
Mark Rowlands è un giovane docente di filosofia in un’università americana. Un giorno per caso legge su un giornale un annuncio che lo colpisce: ”si vendono cuccioli di lupo”. Incuriosito, risponde subito e qualche ora dopo è in compagnia di un cucciolo di lupo, al quale dà un nome che per lui ha un significato preciso: Brenin, che tradotto in gallese antico significa ”re”. E ne diventa il padrone felice, ma non solo: quel cucciolo di cane diventa il suo migliore amico e per undici anni è la presenza più importante nella sua vita.

Read moreIl lupo e il filosofo di Mark Rowlands

Un lungo fortissimo abbraccio di Lorenzo Licalzi

È la storia di un uomo anziano che, dopo aver sfiorato la morte, all’improvviso riscopre il grande mistero dell’amore.
David Costello è quasi alla fine dei suoi giorni a causa del terribile male oscuro per il quale non si è ancora trovata la terapia per una guarigione o per un miglioramento. È un male che inesorabilmente porta alla morte. Ma David accetta di sottoporsi ad un’operazione mai sperimentata: il suo cervello verrà impiantato nel corpo di un giovane di vent’anni, morto da poco in tragiche circostanze. È un’operazione a rischio e lui ne è consapevole, ma accetta.

Read moreUn lungo fortissimo abbraccio di Lorenzo Licalzi

L’unico figlio di Anne Holt

La vicenda si svolge in Norvegia. È la storia di Olav Håkonsen, un ragazzino consegnato alle cure di un orfanotrofio contro la volontà di sua madre.
Olav arriva nella casa famiglia di Oslo in un febbraio freddissimo e nebbioso. Olav non è un ragazzo tranquillo. Appena arrivato rivela il suo carattere ribelle e litigioso e per questo motivo si fa odiare dai suoi compagni e dal personale. Infatti non fa che inveire contro di loro tutto il giorno, li attacca, li insulta e scaglia incredibili parolacce non solo contro i compagni, ma anche contro Agnes Vestavik, direttrice della casa famiglia. L’atteggiamento continuamente ostile di Olav porta, naturalmente, grande scompiglio nella casa famiglia.

Read moreL’unico figlio di Anne Holt

Non all’amore né alla notte di John Boyne

Siamo in Inghilterra nel 1919. Tristan Sadler ha solo ventun anni, ma ha già combattuto nelle trincee della Grande guerra.
Un’esperienza terribile e senza senso, della quale porta ancora i segni addosso e nel cuore. Infatti, gli sono rimasti un tremito incontrollabile alla mano destra e un senso di colpa che lo tormenta al punto che quasi arriva ad odiarsi. Ha provato a rifarsi una vita cercando conforto nella scrittura, perché il suo sogno è proprio quello di diventare scrittore. Ma il ricordo di un gesto inconfessabile non gli dà pace.

Read moreNon all’amore né alla notte di John Boyne