Sulle ali del panico di Fabio Gherardelli

di Blogger Commenta

 Come affrontare e superare rapidamente il panico, le fobie e le ossessioni
Lo psicologo Fabio Gherardelli in questo libro spiega le varie forme del panico in uno stile semplice e divertente. Attacchi di panico, fobie e ossessioni sono le varie forme di panico di cui parla l’autore, spiegando come e perché si formano, come e perché si mantengono e soprattutto come e perché si superano. Utilizzando opportunamente tutta una serie di tecniche e strategie pratiche l’autore cerca di aiutare il lettore a capire ma soprattutto ad affrontare le varie forme di panico. Il libro è, quindi, un vero e proprio viaggio dentro il panico, un percorso ricco di aneddoti, metafore e storie di terapie reali che rendono il contenuto ancora più coinvolgente.

Da questo libro abbiamo molto da imparare, e anche in tempi brevi. Possiamo imparare, ad esempio, a percepire il panico non più come un tremendo nemico pronto a sconvolgerci e a sconvolgere la nostra vita. Anzi, viviamolo come vivremmo un’emozione intensa: con gioia, con passione anche, come se vivere quel momento potesse dare una svolta alla nostra vita forse un po’ troppo monotona, fino al…panico. E allora, boom: ecco che il panico viene a farci compagnia per passare uno spazio di tempo diverso dal solito. Perché no?
Dal dolore può nascere la gioia, se noi lo vogliamo. Dobbiamo imparare a gestire bene le nostre emozioni più profonde. E così le fobie, le ossessioni che sono appunto emozioni profonde: domarle, non diventarne schiavi. A colpo basso attacco da riscossa. E comportiamoci come se queste ossessioni, queste fobie anche immotivate talvolta, questi attacchi di panico alla nostra serenità e al nostro benessere quotidiano non siano nemici invisibili che attentano alla nostra salute mentale, ma come stimolo a migliorarci, a lottare, a reagire. Con le nostre forze, se possibile…
E se non è possibile, una psicoterapia breve ma anche molto pratica, se si vogliono perseguire risultati efficaci. Infatti l’autore scrive: “Una buona psicoterapia breve dovrebbe condurre rapidamente alla risoluzione dei sintomi del panico e/o della patologia fobica-ossessiva e, parallelamente, rafforzare l’autoefficacia della persona. Non è vero che per risolvere problemi complicati e che persistono da tanto tempo sono necessarie terapie altrettanto lunghe, tortuose e faticose. Ormai, come ho cercato di documentare nel corso di questo libro, l’efficacia delle psicoterapie brevi è stata ampiamente supportata da numerosissime ricerche per innumerevoli disturbi. Tra questi anche i disturbi di ansia. E i cambiamenti che si ottengono sono relativamente rapidi e profondi”.
L’AUTORE
Fabio Gherardelli,
psicologo sperimentale e clinico sociale. Iscritto all’albo degli Psicologi dell’Emilia Romagna, svolge attività di formazione e di ricerca per la gestione ed il trattamento degli stati ansiosi presso diverse strutture. Si occupa di analisi sperimentale e applicata del comportamento in ambito clinico. Socio fondatore A.I.S.D.A. (Associazione Italiana Sudio Disturbi d’Ansia).
Iscritto all’albo degli Psicologi dell’Emilia Romagna, svolge attività di formazione e di ricerca per la gestione e trattamento breve degli stati ansiosi. Si occupa di analisi sperimentale e applicata del comportamento in ambito clinico. Svolge attività di Formazione come Docente in training assertivi per la gestione della timidezza e degli stati ansiosi presso diverse strutture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>