Antigua, vita mia di Marcela Serrano

Da un vecchio diario la vita di due donne, Josefa e Violeta, amiche fin dall’infanzia.

Pagine in cui sogni, passioni, delusioni rivelano due vite sofferte, passate attraverso esperienze amare: uomini apparentemente affascinanti ma in realtà brutali, unioni sbagliate e i figli… E poi il destino le fa reincontrare proprio qui, ad Antigua, sullo sfondo della società cilena, dove Josefa e Violeta ritrovano se stesse e la loro amicizia rimasta intatta attraverso gli anni e le vicissitudini di entrambe. Qui ritrovano la loro identità e qui sono sicure di poter conoscere gli altri e la propria anima, perché qui è come risorgere e ritrovare nelle parole la verità tanto cercata.

“Antigua, vita mia”: un romanzo appassionato e intenso nel quale Marcela Serrano racconta con l’usuale sensibilità le profondità dell’identità femminile.