Harry Potter and the Cursed Child a settembre in Italia

di Valentina Commenta

Oggi 31 luglio, data che tutti gli appassionati del maghetto inglese tengono stretta al cuore, uscirà finalmente “Harry Potter and the Cursed Child Pt1&2”. La sceneggiatura che ha tanto fatto discutere sarà finalmente disponibile per tutti in lingua originale. In Italia bisognerà aspettare settembre.

Essa è stata infatti messa in scena in alcune preview a Londra, viste tra l’altro da Emma Watson, l’Hermione cinematografica, ed ha equamente diviso gli spettatori in entusiasti e scioccati. Questo perché nonostante la richiesta di tenere a bada gli spoiler di J.K. Rowling, quasi tutta la trama è stata rilevata e la maturità di Harry Potter, per quanto nessuno creda effettivamente al “vissero sempre felici e contenti”, di certo non è quella che buona parte delle persone si aspettava.

Non ci stupirebbe valutare nei mesi a seguire che quello che è stato reso noto possa aver in caso influenzato le vendite dell’8° libro della serie, che lo ricordiamo ancora, è una sceneggiatura e che quindi presenterà al mondo intero lo spettacolo teatrale senza tutti gli orpelli che una scenografia da sogno ed effetti speciali possono apportare. Quel che si può asserire senza ombra di dubbio è che l’attesa nei confronti di questo volume scritto da J.K. Rowling, Jack Thorne e John Tiffany è uno dei libri più attesi dell’estate.

E’ impossibile prevedere ora se soddisferà tutte aspettative. Quel che è sicuro è che farà parlare molto di se una volta che tutti i fan di Harry Potter, che da tempo attendevano una nuova avventura del loro mago preferito, lo avranno in mano e potranno leggerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>