Le Meraviglie di Roma. Dal Rinascimento ai giorni nostri di Vittorio Sgarbi

di Blogger Commenta

”Le meraviglie di Roma”, una guida meravigliosa per conoscere bene la nostra bella capitale che solo un ”appassionato” come Vittorio Sgarbi poteva scrivere.
Perché Sgarbi questo libro non l’ha scritto solo sulle profonde basi della sua erudizione storica e architettonica, questo libro Sgarbi l’ha scritto con il cuore. Sgarbi ci presenta una fotografia di Roma a tre dimensioni, ce ne descrive luoghi e monumenti forse sconosciuti ai più, forse soprattutto agli abitanti stessi di Roma, che nella routine della vita quotidiana non hanno il tempo di esplorare la loro meravigliosa città. Grazie, Sgarbi, per questo dono immenso.

Grazie per averci guidato in questo stupendo iter di ricognizione, per averci fatto scoprire luoghi e monumenti, tesori nascosti di cui non ci siamo mai accorti noi italiani, pur innamorati della capitale. Porte, piazze e fontane, palazzi storici o edifici di nuova costruzione e di futura bellezza, chiese: ecco una sequela di bellezze sconosciute che noi neppure sospettavamo.
Vittorio Sgarbi compie un’opera di ricognizione totale delle bellezze architettoniche di Roma e ci consegna una guida straordinaria per la quantità di edifici e autori citati. Con oltre 650 schede di autori e 1500 opere segnalate
”Le meraviglie di Roma” è la guida più completa alle architetture della capitale e uno strumento prezioso di conoscenza non solo della città del passato, ma anche di quella futura, grazie alla segnalazione dei tanti progetti in corso di realizzazione. Turisti e abitanti di Roma possono ora visitare con maggiore consapevolezza le meraviglie di Roma, caput mundi nella storia e nell’architettura: Sgarbi ce ne ha svelato tutto il fascino che attira nella capitale turisti da tutto il mondo.
Vittorio Sgarbi ci conduce in questo volume alla scoperta dei luoghi segreti di Roma, attraverso gli autori dei monumenti, gli scultori e i pittori che hanno reso eterna la capitale d’Italia. Scopriamo con lui una Roma diversa, in parte nota, in parte sconosciuta e non considerata. Visitiamo così le meraviglie di Roma in modo chiaro e agevole: con un approccio toponomastico e secondo l’ordine alfabetico degli autori e dei monumenti. Oltre 1500 siti recensiti e 3000 autori citati: il più vasto compendio sull’arte di Roma e le sue bellezze storico-artistiche.
L’AUTORE
Vittorio Sgarbi
è nato a Ferrara. Critico e storico dell’arte, ha curato numerose mostre in Italia e all’estero, ed è autore di saggi e articoli. Da luglio 2008 è Sindaco del Comune di Salemi.
Per Bompiani ha pubblicato Il bene e il bello (2002), Dell’anima (2004), Ragione e passione. Contro l’indifferenza (2005), Vedere le parole (2006), Clausura a Milano e non solo. Da suor Letizia a Salemi (e ritorno) (2008), L’Italia delle meraviglie. Una cartografia del cuore (2009) e Viaggio sentimentale nell’Italia dei desideri (2010).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>