Germogli Appetitosi di Silvia Strozzi

di Blogger Commenta

 Ricette – Curiosità – Approfondimenti

I germogli costituiscono un esempio della straordinaria capacità della natura di produrre energia vitale, che può essere sfruttata da ognuno di noi per procurarsi cibi freschi, ricchi di principi nutritivi come vitamine, enzimi ed oligoelementi, e di facile digestione.

Fin dall’antichità, molti popoli utilizzavano quale cibo rigeneratore e terapeutico i grani germinati e i germogli e ne hanno tramandato l’uso. Troverete in questo volume tante informazioni sui germogli, tutte le tecniche per prepararli a casa e tantissime ricette gustose, dall’antipasto originale all’insolito dolce.

I germogli possono essere consumati crudi, saltati, scottati, preferibilmente associati a cereali, legumi e verdure.

La stagione ideale per utilizzarli è la primavera-estate, ma è possibile produrre germogli anche in inverno, portandosi in casa un po’ di natura. Le loro proprietà nutritive sono eccezionali, costituiscono l’alimento vegetale più vitale per arricchire e rendere piacevole l’alimentazione: con pochi germogli abbiamo notevoli quantità di vitamine di tutti i tipi e aminoacidi essenziali subito disponibili e assimilabili.

Acquista online su Libripreziosi
Acquista online su Macrolibrarsi

DA SAPERE CHE…
La collana Cucinare naturalMente… per la Salute è nata per fornire uno strumento pratico a tutti coloro che vogliono approcciarsi alla cucina sana e naturale, ma anche per suggerire tantissime idee per coloro che già da tempo utilizzano i principi dell’alimentazione naturale, proponendo ricette ricche di gusto, fantasiose, colorate e ben bilanciate. L’utilizzo di alimenti di stagione e di produzione con varietà locali e comunque con tecniche di agricoltura biologica, contribuisce a una corretta conservazione e valorizzazione dell’ambiente naturale.

È un prodotto macroedizioni, acquistabile on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>