La testa fra le nuvole di Susanna Tamaro

di Blogger Commenta

La testa fra le nuvole di Susanna Tamaro (2)La testa fra le nuvole di Susanna Tamaro

Ruben è un ragazzo di quindici anni che vive in una grande villa con la nonna e la bisnonna. Trascorre giornate tranquille e serene, forse un po’ noiose ma senza preoccupazioni di sorta. Lo zio Isacco vive in America, è ricco e provvede al suo mantenimento. Anzi lo ha anche nominato erede universale. Spesso, però, la vita è imprevedibile e quella di Ruben cambia in pochi istanti: un incidente sfortunato e Ruben si ritrova su un treno in corsa per fuggire in America.

Ma qui la sua vita non è facile: e si ritrova prima a fare da guida ad una grassa donna cieca, poi s’improvvisa stuntman, diventa il garçon de chambre del barone Aurelio e il giardiniere della signora Margy; poi s’imbarca su un piroscafo a mezzo cargo e viene ingaggiato come lavapiatti e poi promosso barman.

”La testa fra le nuvole” dimostra come la vita può condurci attraverso percorsi impensati ad una strada non programmata: una persona che vorrebbe vivere solo tra gli agi della vita, a causa di un equivoco iniziale, è costretto a scappare da tutti per non farsi riconoscere. Ma il nostro Ruben affronta con rassegnazione e apatia le sue vicissitudini, senza lasciarsene scoraggiare. Un esempio da seguire. Un lettura piacevole.

Finalista del premio Rapallo e vincitore del premio Elsa Morante 1989, il romanzo è stato tradotto in tedesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>