Libera di Feven Abreha Tekle e Raffaele Masto

di Blogger 1

LiberaLibera di Feven Abreha Tekle e Raffaele Masto

L’odissea di una donna eritrea in fuga dalla guerra

È la storia vera di Feven, una giovane donna che fugge dal suo paese, l’Eritrea, dove vige un regime crudele e repressivo che, subito dopo la scuola, l’ha costretta ad entrare nell’esercito. Il suo viaggio dura due anni: dopo i soprusi in una caserma di Assab, Feven fugge nel deserto, è costretta a subire la persecuzione della legge islamica in Sudan e a vivere come schiava in Libia.

Infine, a Tripoli, riesce ad imbarcarsi su una di quelle ”carette del mare” che ogni giorno solcano il Mediterraneo, dirette in Italia con il loro carico di miseria, dolore e speranza. Ed è proprio la speranza in un futuro migliore, un futuro in cui poter credere e vivere a pieno diritto come un essere umano, che spinge Feven ad affrontare anche gli ostacoli più duri e crudeli e a raccontarli in questo libro veramente toccante.

Fonte: lafeltrinelli.it

Commenti (1)

  1. Un bel libro, a tratti forte e incisivo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>