autore banana yoshimoto

High & Dry. Primo amore di Banana Yoshimoto

Yuko è una ragazzina di quattordici anni che vive tra fantasia e realtà: per strada vede ”persone quasi trasparenti” e anche ”creature assurde, pesci giganteschi e minuscole api”.
E non solo: indovina anche i desideri e i pensieri di chi le sta vicino. Inoltre Kyu, il suo maestro di disegno le sta insegnando ad assegnare un colore a ogni stato d’animo e ad ogni emozione. Ma c’è anche un particolare molto strano: quando dal fusto di una pianta fuoriescono degli strani omini verdi, non li vede nessuno, li vedono soltanto loro.

Read moreHigh & Dry. Primo amore di Banana Yoshimoto

Kitchen di Banana Yoshimoto

Mikage è una ragazza orfana, che rimane completamente sola quando muore la sua unica parente, la nonna, che l’ha cresciuta con grande amore

All’inizio la ragazza non riesce ha superare la dolorosa perdita e la solitudine che la circonda e cade in uno stato di apatia. Si aggiunge il problema che da sola Mikage non può permettersi di abitare nell’appartamento della nonna. Poi viene invitata ad abitare temporaneamente a casa di Yuichi Tanabe e di sua madre. E a questo punto una sorpresa: la madre è una donna bellissima, ma in realtà è il padre del ragazzo, perché dopo la morte della moglie l’uomo si è sottoposto ad un intervento per diventare donna, convinto che non si sarebbe mai più innamorato, essendo stato molto innamorato della moglie.

Read moreKitchen di Banana Yoshimoto

Un viaggio chiamato vita

Un viaggio chiamato vita

In ”Un viaggio chiamato vita”, Banana Yoshimoto raccoglie preziosi frammenti di memoria e ci porta con sé, lontano nel tempo e nel mondo.

In fondo la vita è un viaggio e come tutti i viaggi si compone di ricordi: dalle emozioni del primo amore alla scoperta della maternità, dalle piramidi egiziane alla Tokyo degli anni Settanta.

Read moreUn viaggio chiamato vita