A Riveder le Stelle di Beppe Grillo

A Riveder le Stelle di Beppe Grillo

Come seppellire i partiti e tirar fuori l’Italia dal pantano
Loro non si arrenderanno mai. Noi nemmeno
La rivoluzione del MoVimento Cinque Stelle
per restituire la politica italiana ai cittadini

”Fuori tutti. In quindici anni avete riportato il Paese al dopoguerra”

Sono in milioni, in Italia, a pensarla così su chi oggi governa la nazione. E in milioni ad avere priorità politiche ben diverse da quelle che dominano i dibattiti nello stagno di Montecitorio.

Read moreA Riveder le Stelle di Beppe Grillo

Oddio! Mia moglie è incinta! di Antonio Martínez Asensio

Oddio! Mia moglie è incinta! di Antonio Martínez Asensio

Finalmente un libro scritto da un uomo per gli uomini

Antonio Martínez Asensio rivela tutto ciò che ha provato in prima persona durante i nove mesi d’attesa.

Read moreOddio! Mia moglie è incinta! di Antonio Martínez Asensio

Le cose sono vive: ci ascoltano, ci parlano, ci avvolgono nella loro aura

Le cose sono vive: ci ascoltano, ci parlano, ci avvolgono nella loro aura

Gli abitanti del mondo pre-moderno lo sapevano, istintivamente i più, consapevolmente alcuni: le cose della nostra vita, gli oggetti materiali, i luoghi nei quali abitiamo, non sono cose morte, ma vive: talmente vive che ci ascoltano, ci parlano e ci avvolgono nella loro aura

Uno degli aspetti più caratteristici e più sconcertanti della modernità e del suo preteso ”progresso” consiste proprio nell’oblio di questa semplice, elementare verità, la cui conseguenza diretta sono l’indifferenza o il disprezzo con i quali trattiamo gli oggetti e le cose, ritenendoli in se stessi insignificanti e perfettamente intercambiabili.

Read moreLe cose sono vive: ci ascoltano, ci parlano, ci avvolgono nella loro aura

Il tempo che vorrei di Fabio Volo

Il tempo che vorrei di Fabio Volo

“I’ll trade all my tomorrows for a single yesterday: cambierei tutti i miei domani per un solo ieri, canta Janis Joplin”

È forse proprio questo il tempo che vorrei. Lorenzo non sa amare o non sa dimostrarlo. Perciò si trova di fronte a due amori difficili da ricostruire: con un padre che forse non c’è mai stato e con una donna che se n’è andata.

Read moreIl tempo che vorrei di Fabio Volo

”Leielui” di Andrea De Carlo

”Leielui” di Andrea De Carlo

In un giorno di pioggia torrenziale Dario Deserti, autore del bestseller internazionale ”Lo sguardo della lepre” e di altri romanzi di minor successo, ubriaco e in piena crisi creativa, provoca un incidente con la sua vecchia Jaguar.

Ferito e semincosciente, viene soccorso dall’occupante dell’altra automobile, Clare Moletto, un’americana che vive in Italia da anni. Da questa premessa traumatica si sviluppa un rapporto che stravolge le vite dei due protagonisti.

”Leielui” è una storia d’amore appassionante che fa sognare, la fotografia delle difficoltà, degli slanci e delle contraddizioni tra un uomo e una donna nel mondo di oggi: dall’ostilità alla curiosità all’attrazione più incontrollabile,

L’AUTORE
Andrea De Carlo è nato a Milano. Ha scritto Treno di panna, Uccelli da gabbia e da voliera, Macno, Yucatan, Due di due, Tecniche di seduzione, Arcodamore, Uto, Di noi tre, Nel momento, Pura vita, I veri nomi, Giro di vento, Mare delle verità e Durante. I suoi romanzi sono tradotti in 26 paesi.

Le luci nelle case degli altri di Chiara Gamberale

Le luci nelle case degli altri di Chiara Gamberale

Maria, l’amministratrice condominiale libera di un palazzo apparentemente come tanti, muore all’improvviso, in un incidente stradale

Rimane sua figlia, una bambina di sei anni: e rimane una lettera. La bambina si chiama Mandorla, e già nel nome ha tutto l’incanto e l’assurdità di quello che sarà il suo destino: nella lettera Maria infatti rivela che il vero padre di Mandorla si nasconde proprio in uno dei cinque piani del condominio che lei amministrava…

Read moreLe luci nelle case degli altri di Chiara Gamberale

La famiglia non è una malattia grave di Federica Storace

La famiglia non è una malattia grave di Federica Storace

La famiglia non è una malattia grave, un volume che affronta con garbata ironia le tragicomiche vicissitudini di una mamma che deve destreggiarsi tra marito, figli, asilo e colleghe single. Consigliato anche ai papà, per farli sorridere e meditare.

Richiedi la tua copia in edicola, in parrocchia o al numero 02.48027575.

”La disciplina giuridica del condominio”, presentata la ristampa anastatica del volume del 1936

”La disciplina giuridica del condominio”, presentata la ristampa anastatica del volume del 1936

”La disciplina giuridica del condominio”
Con gli adempimenti degli amministratori di condominio

È stata presentata a Roma la ristampa anastatica del volume ”La disciplina giuridica del condominio”, apparso nel 1936 in occasione della prima legge organica sul condominio. Confedilizia: è il riconoscimento della ”Capacità giuridica al condominio per mettersi al passo con l’Europa”

Read more”La disciplina giuridica del condominio”, presentata la ristampa anastatica del volume del 1936

Evento, presentazione del volume ”Nel vetro c’è”

Evento, presentazione del volume ”Nel vetro c’è”

Diego Chilò per Venini: i vasi di Diego Chilò, vasi dall’anima di fuoco e vetro

Esperienze in vetro che penetrano nell’anima dei materiali: le creazioni di Diego Chilò per Venini sono raccolte nel volume Nel vetro c’è, edito da Editrice Compositori. Dal progetto alla fornace, sorprendenti vasi fatti di fuoco e vetro prendono forma, ognuno attraverso il suo processo di lavorazione.

Read moreEvento, presentazione del volume ”Nel vetro c’è”

Siamo italiani a cura di David Bidussa

Siamo italiani a cura di David Bidussa

Siamo italiani. Ma qual è il significato di questa espressione? Anacronistica, in tempi in cui ci rendiamo conto che non sappiamo ormai più quello che siamo, né come dovremmo essere e perché non ci riusciamo a fare granché per divenire ciò che diciamo di voler essere.

Siamo italiani? Solo retorica… Oppure per dimostrare che siamo italiani abbiamo solo quale unico rimedio l’urlo della piazza e l’invocazione-imprecazione contro la politica?

Read moreSiamo italiani a cura di David Bidussa