edizioni ambiente

Un pianeta spopolato nel nostro futuro secondo Fred Pearce di Andrea Bertaglio

Un pianeta spopolato nel nostro futuro secondo Fred Pearce di Andrea Bertaglio

Usciti di recente in Italia, Confessioni di un eco-peccatore e Il pianeta del futuro hanno in comune oltre all’autore, Fred Pearce, giornalista del «Guardian» e di «New Scientist», la prospettiva insolita con cui vengono trattati temi che sono spesso oggetto di letture stereotipate

In
Confessioni di un eco-peccatore Pearce parla di cibo e vestiti, elettrodomestici e mezzi di trasporto, insomma di ciò che usiamo ogni giorno, constatando come raramente riflettiamo su quanto preceda o segua il periodo (sempre più breve) che trascorriamo con questi oggetti.

Read moreUn pianeta spopolato nel nostro futuro secondo Fred Pearce di Andrea Bertaglio

Carte False: L’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Quindici anni senza verità a cura di Roberto Scardova

Carte False: L’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Quindici anni senza verità a cura di Roberto Scardova

L’omicidio dei due giornalisti della televisione italiana, avvenuto quindici anni fa in Somalia, è ancora oggi uno dei grandi misteri nazionali

Nel paese africano, in quegli anni, agli interessi locali si mescolano gli affari internazionali, non solo politici ma soprattutto economici. La guerra tra fazioni, che i militari dell’Onu (tra cui gli italiani) a stento controllano, richiede denaro e armi. La cooperazione internazionale, di cui le aziende italiane sono parte importante, diventa terreno propizio per i traffici illeciti, come quello dei rifiuti tossici esportati dall’Italia e sepolti in Africa.

Read moreCarte False: L’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Quindici anni senza verità a cura di Roberto Scardova

Trasformare il Paesaggio: Energia eolica e nuova estetica del territorio di Alessio Battistella

Trasformare il Paesaggio: Energia eolica e nuova estetica del territorio di Alessio Battistella

Intorno ai ”parchi eolici” permane il dibattito sul degrado o deturpazione del territorio che questi provocano

L’autore di questo testo sostiene invece che le centrali eoliche non solo sono in grado di integrarsi nel paesaggio, ma sono anche in grado di valorizzarlo, rivalutarlo e farsi portatrici di nuovi contenuti formali, simbolici ed estetici, rappresentativi dei luoghi e del tempo che le ospitano.

Read moreTrasformare il Paesaggio: Energia eolica e nuova estetica del territorio di Alessio Battistella