Le affinità elettive di Johann Wolfgang Goethe

Edoardo e Carlotta vivono in un castello situato al centro di un rigoglioso parco. Edoardo è un ricco barone e con la moglie conduce una vita serena, senza preoccupazioni.

Una coppia molto affiatata che si dedica con amore alla cura della tenuta, della casa, del giardino e anche alla lettura e alla musica. Una vita idilliaca ma che il destino sconvolge all’improvviso. La coppia invita al castello prima un amico di gioventù di Edoardo, “il Capitano”, e poi la nipote Ottilia. Un invito che la donna condivide con una certa riluttanza, quasi presagendo la bufera che avrebbe sconvolto la loro esistenza. Infatti fra i quattro personaggi nasce un’attrazione magnetica, un’affinità elettiva che spinge Edoardo verso Ottilia e Carlotta verso il Capitano. L’affinità elettiva, o il destino?, sconvolge e travolge irrimediabilmente l’esistenza serena della coppia, distrugge il solido matrimonio di Edoardo e Carlotta scatenando passioni che prendono il sopravvento al di là della ragione e della virtù.

Read moreLe affinità elettive di Johann Wolfgang Goethe

Il rubino di fumo di Philip Pullman

Sally Lockhart, una ragazzina di sedici anni che vive nei bassifondi della Londra vittoriana, cerca di risolvere il mistero della morte del padre, ma trova ovunque pericoli ed enigmi.

Tutto comincia con una frase pronunciata per la prima volta da Sally, che in verità non ne conosce neppure il significato e il potere micidiale. Ma sta di fatto che la persona che le sente muore di paura. “Attento alle Sette Benedizioni…”: chissà perché Sally pronuncia quelle parole, ma è pur vero che da quel momento viene perseguitata da canaglie e assassini, mentre lei cerca di scoprire chi ha rubato il rubino lasciatole in eredità dal padre e in che modo è legato al traffico d’oppio.

Read moreIl rubino di fumo di Philip Pullman