filosofia antica

La serenità di Seneca L. Anneo

La serenità di Seneca L. Anneo

Una modernissima rappresentazione delle inquietudini dell’uomo contemporaneo, in un dialogo sorprendente che rivela un approccio psicanalitico ante litteram. “L’insostenibile leggerezza” del vivere, gli pseudobisogni che ci alienano, il sottile inappagamento di chi sperimenta continui cambiamenti ma non riesce a colmare il vuoto interiore. La riflessione, l’autoanalisi, la conoscenza di sé: è questa la via per raggiungere la serenità, come ci insegna il più grande filosofo della latinità.