Antigua, vita mia di Marcela Serrano

Da un vecchio diario la vita di due donne, Josefa e Violeta, amiche fin dall’infanzia.

Pagine in cui sogni, passioni, delusioni rivelano due vite sofferte, passate attraverso esperienze amare: uomini apparentemente affascinanti ma in realtà brutali, unioni sbagliate e i figli… E poi il destino le fa reincontrare proprio qui, ad Antigua, sullo sfondo della società cilena, dove Josefa e Violeta ritrovano se stesse e la loro amicizia rimasta intatta attraverso gli anni e le vicissitudini di entrambe. Qui ritrovano la loro identità e qui sono sicure di poter conoscere gli altri e la propria anima, perché qui è come risorgere e ritrovare nelle parole la verità tanto cercata.

“Antigua, vita mia”: un romanzo appassionato e intenso nel quale Marcela Serrano racconta con l’usuale sensibilità le profondità dell’identità femminile.

Cecità di José Saramago

Cecità di José Saramago

PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA

Un giorno, in un luogo non ben precisato, all’improvviso moltissime persone diventano cieche, colpite da una malattia sconosciuta: un ”mal bianco” che avvolge la sua vittima in un insolito candore, simile a un mare di latte. Da un momento all’altro non vedono più. Si tratta di una strana epidemia che esplode in un attimo. Le prime vittime vengono presto rinchiuse e isolate all’interno di un ex manicomio.

Read moreCecità di José Saramago