biblioteca apostolica vaticana

NTT DATA e la digitalizzazione dei manoscritti del Vaticano

La digitalizzazione dei testi scritti è un’operazione che generalmente non viene vista di buon occhio dai più accaniti sostenitori della carta stampata, da coloro che trovano tanto affascinante quanto confortante lo sfogliare, pagina dopo pagina, i volumi di interesse. L’opinione di chi rientrano in tale cerchia potrebbe tuttavia esser soggetta a cambiamento grazie all’ambizioso progetto targato NTT DATA di digitalizzazione dei manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana.

Infatti, a marzo dello scorso anno NTT DATA, importante realtà internazionale nella fornitura dei servizi IT, è stata selezionata come partner per la digitalizzazione dell’intera raccolta di manoscritti conservati nella Biblioteca Apostolica Vaticana. Con un investimento di 18 milioni di euro e con l‘obiettivo di digitalizzare nei primi quattro anni circa 3.000 manoscritti NTT DATA ha dunque dato il via ad una collaborazione con la Biblioteca Apostolica Vaticana che prevede nei prossimi anni la digitalizzazione di oltre 82.000 manoscritti (circa 41 milioni di pagine) conservati presso la Biblioteca. Tutti i manoscritti della Biblioteca Vaticana saranno quindi liberamente accessibili semplicemente servendosi di un computer connesso ad internet.

Read moreNTT DATA e la digitalizzazione dei manoscritti del Vaticano