Il fumetto di Khaby Lame “Super Easy”

Khaby Lame è una star di tik tok che ha scalato velocemente la classifica come influencer più seguito d’Italia grazie ad una semplice espressione e gestualità. Forte della sua mimica, senza bisogno di parole, questo ragazzo italiano ha superato anche Chiara Ferragni. Il motivo? Linguaggio universale “Super Easy” proprio come il titolo del fumetto. Non essendoci nessuna parola in italiano, usando la sua sola espressione, la sua popolarità è cresciuta a livello mondiale ed è per questo che la sua salita sulle vette dei social è stata repentina. Dunque perché non realizzare anche un fumetto? Qualcuno ci ha pensato ed infatti è possibile acquistarlo.

Un ragazzo semplice, che dalla provincia di Torino ha deciso di lasciare il mondo virtuale dei social network, per diventare un supereroe, protagonista di un fumetto intitolato Super Easy realizzato da Piero B. Zemolo (disegni) e Giulio D’Antona (sceneggiatura del film). I due artisti sono volti già noti al mondo dei fumetti. Hanno infatti già collaborato con la Disney, realizzando alcune storie per il settimanale Topolino. Il cartone animato di Khaby Lame (edito da Mondadori) è già disponibile online, sui migliori siti di e-commerce dal 18 gennaio.

Certo, il fumetto di Khaby Lame non è una trasposizione su fumetto dei video già presenti su TikTok e Instagram. Super Easy è il supereroe della semplicità che, grazie all’ormai famoso gesto delle mani, può migliorare la vita delle persone del suo quartiere di Chivasso. Qualsiasi supereroe che si rispetti ha ancora bisogno della sua nemesi. Batman ha Joker, Superman Lex Luthor, Spiderman il Green Goblin e Super Easy ha Mr. Domino, il genio delle complicazioni inutili. Il supereroe sociale dovrà quindi scontrarsi con Mr. Domino e sconfiggerlo per cercare di salvare il mondo dai suoi complicati piani. Nonostante non mancherà l’ironia che ha reso Khaby un fenomeno mondiale, Super Easy racconterà anche la storia del tiktoker. L’arrivo in Italia dal Senegal, la periferia di Chivasso e il successo mondiale grazie ai social durante i terribili mesi della pandemia da Covid-19.

L’editoria, da tempo in crisi, può essere salvata da questi nuovi supereroi? Il fumetto di Khaby Lame, ma i libri e la graphic novel con protagonisti le star di Instagram, TikTok e YouTube, potrebbero essere uno stimolo per avvicinare i bambini alla lettura? Per quanto strano possa sembrare, le vendite di questo tipo di libri e fumetti sono un chiaro segno di ciò che piace ai più giovani (spesso a scapito dei grandi classici). Se questo è un modo per avvicinare alla lettura un certo tipo di pubblico, questo tipo di contenuto è il benvenuto anche se forse andrebbero letti pure i classici. Presto avremo la risposta.