La serie tv Black Mirror diventerà anche una serie di libri

di AnnaMaria Commenta

Generalmente succede che prima escono i libri e poi le serie tv o i film ispirati o tratti dalle storie stampate. Questa volta però accadrà esattamente i contrario. Succede infatti che la serie tv antologica di Netflix intitolata “Black Mirror” e divenuta un cult in brevissimo tempo, diventerò presto anche una collana di libri, una raccolta di racconti che avrà lo stesso tono di satira del mondo tecnologico contemporaneo della serie tv.

Black Mirror su Netflix infatti è una serie tv studiata per essere una vera e propria antologia visiva. Ogni episodio è un racconto a sè, con trame e protagonisti unici che non si ripetono mai per più di un episodio. La raccolta di racconti dunque sembra il più immediato corrispettivo narrativo.

> TREDICI DI JAY ASHER – IN USCITA

L’annuncio della prossima pubblicazione dei libri è stato dato su Twitter dal creatore della serie, Charlie Brooker che un post sul suo profilo ha spiegato che la serie Black Mirror diventerà una collana di libri, e ironicamente ha detto che “presto la serie sarà disponibile nell’avanzatissimo formato cartaceo”. Su Amazon si legge che il primo volume della serie sarà curato dallo stesso Brooker e dai migliori scrittori del momento per creare storie nuove, originali, di satira dark.

Il primo libro della saga letteraria di Black Mirror dovrebbe essere disponibile dal prossimo 2 novembre, probabilmente nello stesso periodo in cui Netflix lancerà la quarta stagione, sulla quale ancora è mistero riguardo ad episodi e trame, delle quali piano piano stanno cominciando a uscire le prime indiscrezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>